Alga spirulina biologica italiana
 Spedizioni espresse e sicure
0 Carrello € 0,00
CHIUDI

Il tuo carrello è vuoto

Scopri la nostra vasta gamma di prodotti!

Pizza in teglia con Alga Spirulina

Bocconcini di grano saraceno all’alga spirulina su crema di zucca e cavoletti di Bruxelles, grano saraceno soffiato
 

 1 kg farina primitiva 1 (media forza W 300) con circa 12 g di proteine per 100 g di prodotto.


 650 gr acqua fredda.


 20 g olio evo.


 15 g sale.


 10/15 g di Alga Spirulina BIologica Salera in polvere


 4 g lievito di birra in polvere (secco).


 Semola rimacinata di grano duro per spolverare.

Mescolare la farina setacciata con il lievito e l’alga in polvere e unire 600 g di acqua fredda e impastare 4 minuti in prima velocità. Fermare la macchina e aspettare 10 minuti. Aggiungiamo l’acqua rimanente (50 g) a filo lavorando in prima velocità per 4 minuti unendo anche il sale. Passare in seconda velocità e unire l’olio lavorando per 8 minuti facendo incordare. Prestare attenzione quando uniamo l’olio a filo, cercando di non perdere l’incordatura. Finire l’impasto a circa 20 gradi e, dopo un breve riposo, porre in un contenitore di plastica alimentare che contenga 2/3 volte il volume dell’impasto e passare in frigor per 24 ore a 5 gradi coprendo con pellicola.

Trascorse le 24 ore formare delle pagnotte da 1,2 o 1,5 kg chiudendole bene aiutandosi con una spatola e della semola rimacinata (per una teglia 60 x 40 1,2 kg per un prodotto “basso” oppure 1,5 kg per focaccia più alta). Per una teglia da 26 cm di diametro fare delle palline da 300 g. Lasciamo raddoppiare a 28/30 °C.

Ungere delle teglie con un velo di olio o ricoprirle con carta forno, stendere la pasta, farla riposare leggermente a 26/28 gradi per circa 30’. Cuocere in forno a 250 gradi per 4/5 minuti circa. Sfornare lasciar intiepidire, farcire a piacere e ripassare in forno per 5 minuti terminando la cottura.

Nota: quantità, tempi di impastamento, tempi e temperature di lievitazione e cottura sono indicativi in quanto le differenti macchine potrebbero dare risultati alquanto differenti!

Questa è una ricetta di Giovanni Patrini.

 

 

 

 

I nostri partners


Annamariachef2.0

Cucina a prova di allergie: Ricette senza Nichel, Glutine, Uova, Lievito, Latte, Lattosio

Food Love

Ristorante Vegano a Piacenza

Giovanni Patrini

Impasti e Pizza

Marco Domenella

Cromachef1979